Non ci sono articoli nel tuo carrello
Cerca
Filters

Time Pilot

Time Pilot (anche noto come Space Pilot, titolo di un clone) è un videogioco arcade di tipo sparatutto a scorrimento multidirezionale contro velivoli di varie epoche, prodotto nel 1982 da Konami e su licenza anche da Centuri e Atari. The International Arcade Museum lo inserisce tra i 100 migliori giochi arcade.
Non in vendita

Nel 1983 uscirono conversioni per Atari 2600, ColecoVision e MSX. Time Pilot venne in seguito incluso in varie raccolte di classici Konami per piattaforme moderne; per Xbox 360 uscì su Xbox Live una versione con nuova grafica, oltre a quella originale emulata.

Nel 1984 fu realizzato il sequel, Time Pilot '84, solo come arcade. Sempre nel 1984 l'azienda tedesca Kingsoft pubblicò Space Pilot, una conversione non ufficiale di Time Pilot per Commodore 64 che ebbe a sua volta dei seguiti. Apparvero anche altre conversioni non ufficiali, come Fury e Time Patrol per TRS-80 Color Computer, Space Pilot per BBC Micro, Vector Pilot per Vectrex (realizzata molti anni dopo per il retrogaming).

Il giocatore assume il ruolo del pilota di un jet che viaggia nel tempo e affronta velivoli nemici in quattro diverse epoche del XX secolo, per arrivare infine nel futuro, dove deve contrastare astronavi aliene. In ogni livello bisogna distruggere almeno 56 apparecchi nemici, dopodiché apparirà la nave boss, che dovrà essere abbattuta con più colpi. Lo scenario è un'area illimitata di cielo, con presenza di nuvole decorative che passano davanti o dietro ai velivoli. Lo sfondo è in continuo scorrimento mentre l'aereo del giocatore avanza a velocità costante rimanendo sempre al centro dello schermo. Si può ruotare in tutte le direzioni (l'aereo vira gradualmente verso la direzione in cui sta puntando la leva del joystick) e sparare proiettili a raffiche.

C'è un solo tipo di nemici comuni per ogni livello. I velivoli arrivano continuamente da ogni lato, a volte in formazioni da sei, che se distrutte completamente concedono punti bonus. Occasionalmente sparano proiettili simili a quelli del giocatore, e a seconda del livello possono usare anche altri proiettili speciali, questi ultimi eliminabili colpendoli al volo. Di tanto in tanto appaiono paracadutisti amici che si possono raccogliere e salvare per un bonus punti. Le vite a disposizione sono tre - perdute all'istante se si viene colpiti dai nemici o si va in collisione con essi - e aumentabili al raggiungimento di determinati punteggi.

  • Livello 1, anno 1910 - biplani (nemici comuni) e dirigibile (boss). Gli aerei possono gettare anche bombe con traiettorie a parabola.
  • Livello 2, anno 1940 - monoplani (nemici comuni) e B-25 (boss). Occasionalmente possono apparire bombardieri che fungono da miniboss.
  • Livello 3, anno 1970 - elicotteri (nemici comuni) e CH-47 (boss). Gli elicotteri possono sparare missili inseguitori.
  • Livello 4, anno 1982 - jet (nemici comuni) e B-52 (boss). Anche i jet sono dotati di missili inseguitori.
  • Livello 5, anno 2001 - UFO (nemici comuni) e astronave madre (boss). I proiettili speciali degli UFO sono oggetti rotanti. Questo è l'unico livello ambientato nello spazio; le nuvole sono rimpiazzate da asteroidi, anch'essi soltanto decorativi.

Una volta che tutte le epoche sono state visitate, i livelli ricominciano, con una difficoltà maggiore. Nelle conversioni possono mancare alcuni dettagli, in particolare la versione ColecoVision è priva del livello 5. La versione per Game Boy Advance di Time Pilot in Konami Arcade Classics include una sesta battaglia, nell'anno 1000000 avanti Cristo, in cui i nemici da distruggere sono pterodattili.

Nel 1983 uscirono conversioni per Atari 2600, ColecoVision e MSX. Time Pilot venne in seguito incluso in varie raccolte di classici Konami per piattaforme moderne; per Xbox 360 uscì su Xbox Live una versione con nuova grafica, oltre a quella originale emulata.

Nel 1984 fu realizzato il sequel, Time Pilot '84, solo come arcade. Sempre nel 1984 l'azienda tedesca Kingsoft pubblicò Space Pilot, una conversione non ufficiale di Time Pilot per Commodore 64 che ebbe a sua volta dei seguiti. Apparvero anche altre conversioni non ufficiali, come Fury e Time Patrol per TRS-80 Color Computer, Space Pilot per BBC Micro, Vector Pilot per Vectrex (realizzata molti anni dopo per il retrogaming).

Il giocatore assume il ruolo del pilota di un jet che viaggia nel tempo e affronta velivoli nemici in quattro diverse epoche del XX secolo, per arrivare infine nel futuro, dove deve contrastare astronavi aliene. In ogni livello bisogna distruggere almeno 56 apparecchi nemici, dopodiché apparirà la nave boss, che dovrà essere abbattuta con più colpi. Lo scenario è un'area illimitata di cielo, con presenza di nuvole decorative che passano davanti o dietro ai velivoli. Lo sfondo è in continuo scorrimento mentre l'aereo del giocatore avanza a velocità costante rimanendo sempre al centro dello schermo. Si può ruotare in tutte le direzioni (l'aereo vira gradualmente verso la direzione in cui sta puntando la leva del joystick) e sparare proiettili a raffiche.

C'è un solo tipo di nemici comuni per ogni livello. I velivoli arrivano continuamente da ogni lato, a volte in formazioni da sei, che se distrutte completamente concedono punti bonus. Occasionalmente sparano proiettili simili a quelli del giocatore, e a seconda del livello possono usare anche altri proiettili speciali, questi ultimi eliminabili colpendoli al volo. Di tanto in tanto appaiono paracadutisti amici che si possono raccogliere e salvare per un bonus punti. Le vite a disposizione sono tre - perdute all'istante se si viene colpiti dai nemici o si va in collisione con essi - e aumentabili al raggiungimento di determinati punteggi.

  • Livello 1, anno 1910 - biplani (nemici comuni) e dirigibile (boss). Gli aerei possono gettare anche bombe con traiettorie a parabola.
  • Livello 2, anno 1940 - monoplani (nemici comuni) e B-25 (boss). Occasionalmente possono apparire bombardieri che fungono da miniboss.
  • Livello 3, anno 1970 - elicotteri (nemici comuni) e CH-47 (boss). Gli elicotteri possono sparare missili inseguitori.
  • Livello 4, anno 1982 - jet (nemici comuni) e B-52 (boss). Anche i jet sono dotati di missili inseguitori.
  • Livello 5, anno 2001 - UFO (nemici comuni) e astronave madre (boss). I proiettili speciali degli UFO sono oggetti rotanti. Questo è l'unico livello ambientato nello spazio; le nuvole sono rimpiazzate da asteroidi, anch'essi soltanto decorativi.

Una volta che tutte le epoche sono state visitate, i livelli ricominciano, con una difficoltà maggiore. Nelle conversioni possono mancare alcuni dettagli, in particolare la versione ColecoVision è priva del livello 5. La versione per Game Boy Advance di Time Pilot in Konami Arcade Classics include una sesta battaglia, nell'anno 1000000 avanti Cristo, in cui i nemici da distruggere sono pterodattili.

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Tag del prodotto
<